Cucina Tipica

Cucina Tipica Toscana

Storicamente sobria e semplice a causa delle difficili condizioni di vita della popolazione, la cucina tradizionale toscana deve molto alla qualità dei prodotti della sua terra: olio di oliva, pane, carne, pesce, frutti di mare, ortaggi, frutta, formaggio e vino. Inoltre la conformazione del territorio, che si sviluppa tra il mare e le colline, ha fatto si che si siano sviluppate delle tradizioni gastronomiche abbastanza diverse. Tra gli antipasti di “terra” si possono gustare i salumi, tra cui il buonissimo prosciutto toscano e la finocchiona, cioè un salame insaporito con semi di finocchio. Abbastanza diffusi, i crostini di fegatini sono delle fette di pane abbrustolito, spalmate con burro e con patè di fegatini di pollo e di milza. A Colonnata (Carrara) da assaggiare il lardo, fatto macerare in speciali conche di marmo secondo una procedura antichissima. Tra i primi piatti la tipica pappa col pomodoro è cucinata con pomodoro, olio, aglio, basilico e pepe. A Firenze è anche famosa la “ribollita”, una zuppa tipica. Da provare anche le pappardelle al sugo di lepre, cotta nel vino rosso. Tra i secondi piatti, il simbolo della cucina fiorentina rimane sempre la famosissima omonima bistecca. Questa per essere autentica deve essere di razza chianina, allevata in Val di Chiana al confine tra Toscana ed Umbria, e deve essere molto spessa. Durante la cottura inoltre va rigirata solo una volta e va salata solo alla fine, prima di essere servita in tavola. Un altro secondo tipico di Firenze è la trippa, cucinata con pomodoro, pancetta e parmigiano. In [Continua a leggere…]

Noleggio sci

Ci scusiamo, ma i risultati non sono stati trovati per l'archivio richiesto.