Feltre: la città dipinta

L’ampia e soleggiata conca della Valbelluna, delimitata a nord dalle Vette Feltrine e a sud dal Monte Tomatico, accoglie la città di Feltre.
Di origine romana, nel corso dei secoli fu lungamente contesa per la sua posizione strategica.
Prima di consegnarsi spontaneamente a Venezia nel 1404, Feltre conobbe il dominio delle aristocratiche famiglie dei da Camino, degli Scaligeri, dei Carraresi e dei duchi d’Austria.
Nei quattro secoli di governo veneziano, interrotti solo dalla devastazione del 1510 ad opera di Massimiliano I d’Asburgo, Feltre conobbe un periodo di notevole benessere economico grazie alla costituzione di una ricca borghesia mercantile. Una ricchezza che si tradusse anche nella vita culturale e artistica della città. I palazzi dalle splendide facciate affrescate le valsero l’appellativo di “città dipinta“.
In via Mezzaterra, asse della cittadella storica, risaltano palazzo Salce-Aldo-vini-Mezzanotte e la chiesa di San Giacomo Maggiore, mentre nella parallela via del Paradiso, si può visitare la Galleria d’Arte moderna Carlo Rizzarda, che documenta la tradizione locale di lavorazione del ferro battuto. Il Museo civico ospita opere di Gentile Bellini, Cima da Conegliano, Lorenzo Luzzo, Palma il Giovane e Pietro Marescalchi. Tra gli edifici sacri si ricorda la Cattedrale, ricostruita in stile rinascimentale tra il 1514 e 1585.
Un’intera cittadina che testimonia un passato illustre e aristocratico, Feltre è un piccolo scrigno di preziosi capolavori.
Molti anche i personaggi che hanno dato lustro alla città. Ricordiamo il giurista Vittore Dolce, il Beato Bernardino Tomitano, predicatore conosciuto per l’accesa polemica contro l’usura e fondatore dei Monti di Pietà, il pittore Lorenzo Luzzo e Panfilo Castaldi, a cui si deve parte del merito dell’invenzione dei caratteri mobili di stampa. (lq)

Pubblicato in Presentazione Città 

Articoli correlati

“Belo-dunum”, la città splendente La bella cittadina è posta su una terrazza rocciosa al centro di una vasta conca percorsa dal fiume Piave, racchiusa a nord dalle Dolomiti… Continua