Cagliari

Situata nella parte meridionale della Sardegna, la provincia di Cagliari comprende la regione del Sarrabus ad est, la pianura del Campidano di Cagliari, su cui sorge il capoluogo sardo, la Trexenta ed il Sarcidano a nord. Ricchissima di storia e di monumenti, Cagliari è caratterizzata da quattro tipici quartieri: Castello, Marina, Villanova e Stampace. Disposto su di un colle a dominare dall’alto la città, Castello è un quartiere residenziale in cui, passeggiando tra i vicoli e le piazzette, è possibile ammirare le tante chiese tra cui la cattedrale, i bei palazzi, le torri pisane di San Pancrazio e dell’Elefante, le botteghe artigiane ed i negozi di antiquariato.

Antica porta di Cagliari e dotata di una frenetica attività commerciale, Marina è invece un quartiere multietnico affacciato sul mare. Molto belli da visitare, inoltre, anche l’antico centro di Villanova ed il medievale Stampace. Da quest’ultino il primo maggio parte la suggestiva processione in costume dedicata a Sant’Efisio, con rappresentanze dei paesi di gran parte dell’Isola. Molto caratteristiche le Traccas, vecchi carri trainati da buoi.

Gli amanti del mare non resteranno certamente delusi quando visiteranno la bellissima spiaggia cittadina in sabbia chiara e fine del Poetto, che da Cagliari arriva fino a Quartu Sant’Elena. Frequentatissimo punto di incontro estivo, questa lunghissima baia è ben attrezzata di stabilimenti balneari, affitto barche e chioschi, in cui è possibile tra l’altro assaggiare gustose specilità marinare come i ricci di mare e le cozze. Non distante dal Poetto si trova inoltre il bellissimo e sempre affollato porto turistico di Marina Piccola, situato nei pressi dell’imponente promontorio della cosiddetta Sella del Diavolo.

Un’area di notevole interesse naturalistico è quella degli stagni e delle Saline, situati tra Cagliari e Quartu Sant’Elena, habitat naturale dei bellissimi fenicotteri rosa. Questi in primavera ed in estate, planando a centinaia sulle acque nel silenzio della natura, offrono uno spettacolo davvero suggestivo, colorando il cielo di rosa. L’area dello stagno di Molentargius è stata dichiarata Parco Regionale.

Procedendo verso est si giunge a Villasimius, estrema punta sud orientale della Sardegna, nella regione del Sarrabus. Qui, da Capo Carbonara (riserva marina) fino a Capo Ferrato, si estende il bellissimo tratto di costa chiamato Costa Rei. Le scogliere basaltiche, interrotte da stupende spiaggie in sabbia finissima, sono bagnate da acque straordinariamente limpide grazie alla presenza di lastre di granito sui fondali.

 

Pubblicato in Presentazione Provincia

Aggiungi una Recensione

Vota questa attività facendo clic sulle stelle qui sotto: