Da Vedere in Provincia di Nuoro

Il Golfo di Orosei. Procedendo da Marina di Orosei verso sud nel territorio della provincia dell’Ogliastra è un susseguirsi di punti di straordinaria bellezza. Di seguito vengono riportati alcuni punti tra i più suggestivi, raggiungibili via mare da Cala Gonone, nota località turistica appartenente al comune di Dorgali (NU), e da Arbatax nell’Ogliastra.

Grotte del Bue Marino. Raggiungibili via mare dal porto di Cala Gonone, con una escursione di circa trenta minuti, prendono il nome dagli ultimi esemplari della rarissima foca monaca, che li frequentava fino a non molto tempo fa.

Grotta di Ispignoli. Situata a nord di Dorgali, raggiungibile percorrendo una deviazione a destra dal Km 32,600 lungo la S.S.125 in direzione di Orosei, è un’enorme grotta terrestre di notevole interesse naturalistico – vi si trova la più alta stalagmite d’Europa – e storico – luogo frequentato in età nuragica e punica.

Cala Luna. Si tratta di una stupenda spiaggia di sabbia candidissima, bagnata da un mare blu intenso e immersa nella natura più selvaggia. E’ anche famosa per la presenza di bellissime grotte sulla spiaggia.

Cala Sisine. E’ Situata a nord di Arbatax, dopo Capo Monte Santo, tra Cala Luna e Cala Biriola. La piccola spiaggetta di sabbia fine e bianca è fiancheggiata da due costoni rocciosi ricoperti da macchia mediterranea, con altissime guglie che si affacciano sul mare.

Cala Biriola. Situata a nord di Arbatax, dopo Capo Monte Santo, è una deliziosa spiaggetta incontaminata in sabbia chiara e finissima, caratterizzata da un piccolo arco di pietra sul mare.

Cala Mariolu. Situata a nord di Arbatax, dopo Capo Monte Santo, la bellissima spiaggia è formata da sassolini lisci di marmo bianco, bagnata da un mare limpido con degli incantevoli riflessi blu e verdi.

Cala dei Gabbiani. Situata a nord di Arbatax, dopo Capo Monte Santo, la spiaggia incantevole e composta da sassolini lisci di marmo bianco, è bagnata da un mare incredibilmente trasparente.

Cala Goloritzè. Situata a nord di Arbatax, dopo Capo Monte Santo, è caratterizzata da un magnifico pinnacolo di roccia alto circa 100 metri, sovrastante la bellissima spiaggia composta da sassolini lisci bianchi, bagnata da un’acqua limpida.

 

Pubblicato in Da Vedere e Itinerari Turistici

Aggiungi una Recensione

Vota questa attività facendo clic sulle stelle qui sotto:

Articoli correlati