La Provincia di Palermo

In provincia di Palermo, come in tutta la Sicilia occidentale, l’influenza della cultura araba ha lasciato profonde tracce non solo nell’architettura, ma anche nella cucina ed in particolare nell’arte dolciaria. I più golosi potranno pertanto scoprire i sapori di un cannolo di ricotta, di una cassata, di un gelato o assaggiare il tipico panino con la milza. Chi invece preferisce un itinerario all’insegna dell’arte di certo non resterà per niente deluso. Enorme è il patrimonio artistico, storico e culturale di Palermo città e dintorni, legato soprattutto alle dominazioni degli arabi, dei normanni e degli aragonesi.

Non distante dal capoluogo, l’incantevole Cefalù si contende lo scettro di regina del turismo siciliano con Taormina e le Eolie in provincia di Messina. Questa pittoresca località marinara dominata da una rocca, presenta le tipiche abitazioni a ridosso del mare.

Dotata di una spiccata bellezza, l’isola di Ustica rappresenta l’altro polo turistico in provincia. Situata a circa un’ora ed un quarto di navigazione in aliscafo dal porto di Palermo, è famosa per i meravigliosi fondali, considerati tra i più belli del mediterraneo.

Da Palermo procedendo verso Trapani, vi è un susseguirsi di belle località balneari, più o meno note, da Sferracavallo, a Isola delle Femmine, a Terrasini. Lungo la costa sono numerosi i piccoli isolotti scolpiti dal vento e dal mare, che hanno sembianze umane o forme a volte somiglianti a strani mostri.

Nell’entroterra Carini è invece tristemente conosciuta soprattutto per il castello, in cui la Baronessa Laura fu uccisa dal padre nel 1563, perché colpevole di avere una relazione amorosa con un cavaliere di famiglia rivale.Nei pressi di Palermo, Bagheria è famosa soprattutto per le belle ville ottocentesche, appartenute all’aristocrazia palermitana.

Le bellezze del territorio palermitano non si limitano comunque alla sola zona costiera o al notevole patrimonio artistico, ma numerosi sono gli itinerari tra la natura e le tradizioni. Il Parco naturale delle Madonie, caratterizzato da aspre montagne che si affacciano sul mare di Sicilia, è l’area protetta più importante. Tra i principali centri Castelbuono, Castellana Sicula, Collesano, Geraci Siculo, Isnello, Petralia Soprana, Petralia Sottana, Polizzi Generosa, Pollina, San Mauro Castelverde e Sclafani Bagni.

 

Pubblicato in Presentazione Provincia

Aggiungi una Recensione

Vota questa attività facendo clic sulle stelle qui sotto: