Palermo: la Capitale della Sicilia

E’ il capoluogo della Sicilia con circa 680.000 abitanti e tra le più interesanti città d’arte d’Italia. Situata sulla costa settentrionale dell’Isola bagnata dal mar Tirreno, è circondata da un paesaggio incantevole costituito dal bel promontorio del monte Pellegrino, dal monte Aspra e dalla fertile vallata della Conca d’Oro. Palermo nei palazzi, nelle chiese, nelle opere d’arte porta i segni di una storia ricca, che l’ha vista capitale di un emirato arabo e di un regno borbonico. La città conserva ancora tutte le testimonianze della cultura dei vari popoli conquistatori, che si sono succeduti, dai Romani ai Bizantini, dagli Arabi ai Normanni, dagli Svevi ai Francesi, dagli Spagnoli agli Austriaci.

Anche la cucina palermitana porta le testimonianze di millenni di dominazioni, come le panelle, una sorta di pane preparato utilizzando la farina di ceci, il pane con la milza, il Cous-cous che sono di origine araba. Anche la celeberrima Cassata ed i famosi Cannoli siciliani sembra risalgano agli arabi, anche se hanno subito delle successive rielaborazioni. Altri piatti tipici sono la pasta con le sarde, i pulpiteddi in tianu (polpetti bolliti), gli arancini al ragù o al burro.

 

Pubblicato in Presentazione Città 

Aggiungi una Recensione

Vota questa attività facendo clic sulle stelle qui sotto: