Punti di Interesse nel Comprensorio di Assisi

La Basilica di S.Francesco nella nebbia Autore: Luca vivan

La Basilica di San Francesco è composta da due chiese sovrapposte. Costruita nel 1228 dopo la morte del Santo, la basilica inferiore ospita in una cripta sotterranea il corpo del frate Francesco. La navata unica è dotata di stupende volte a crociera ed è affrescata, così come le cappelle laterali, con opere di Giotto, Cimabue e Simone Martini. La basilica superiore in stile gotico, presenta anch’essa altri cicli di affreschi di Giotto, Cimabue e Jacopo Torriti.

In Piazza del Comune, situata dove sorgeva l’antico forum romano, si trovano il Tempio di Minerva del I sec. a.C. trasformato in chiesa nel XVI sec., il palazzo del Capitano del Popolo con la sua enorme torre ed il palazzo dei Priori, costruitio tra il 1275 ed il 1493.

La Cattedrale di San Rufino nella piazza omonima, costruita tra il 1134 e il 1228, è caratterizzata da una severa facciata romanica e da un massiccio campanile.

Rocca Maggiore, tipico esempio di architettura militare medievale, si trova affiancata alle mura. Situata sulla sommità del colle che sovrasta Assisi, permette di godere di un panorama stupendo.

La chiesa di San Pietro dell’XI-XIII sec., situata sulla piazza e Porta omonima, è caratterizzata dalla facciata romanico-gotica con tre portali ed altrettanti rosoni.

La Chiesa Nuova, costruita nel 1610 sui resti di un edificio ritenuto la casa natale di San Francesco, si trova a due passi dal palazzo dei Priori.

Il convento di S. Damiano, situato appena fuori il centro di Assisi (Porta Nuova), sorge sul luogo dove San Francesco immerso nella natura udì la voce di Cristo (il Crocifisso che ora si trova nella basilica di S. Chiara) e compose il Cantico delle Creature.

Nel centro di Assisi Autore: Luca Vivan

Il complesso di S. Chiara (1257-65) comprende la basilica, la cripta con il corpo della Santa ed il convento. Nella cappella destra si trova il famoso Crocifisso che avrebbe miracolosamente parlato a S. Francesco.

La basilica di Santa Maria di Rivotorto si trova a circa 5 km dal centro di Assisi (Porta Nuova) appena dopo il convento di san Damiano. Fu costruita nell’800 e custodisce il Tugurio di San Francesco, cioè la casa dove il santo viveva in compagnia di alcuni seguaci. Pare che proprio qui il Frate abbia steso le regole del suo ordine.

L’Eremo delle carceri, a circa 4 km dal centro di Assisi (Porta Cappuccini), fu costruito da San Bernardino nel ‘400 accanto la grotta dove San Francesco si ritirava in preghiera. Comprende una chiesa ed un convento.

La Basilica di S. Maria degli Angeli si trova ad appena 4 km dal centro di Assisi (Porta S. Pietro). Fu costruita nel tardo ‘500 intorno alla “Porziuncola”, una piccola chiesa che accolse la prima comunità dei francescani. Molto bella e sontuosa la facciata in marmo bianco con alla sommità la statua dorata della Madonna.

Il tramonto ad Assisi Autore: Luca Vivan

 

 

Pubblicato in Da Vedere

Aggiungi una Recensione

Vota questa attività facendo clic sulle stelle qui sotto:

Articoli correlati