Punti di Interesse nel Comprensorio di Todi

Nella suggestiva Piazza del Popolo si trovano tre stupendi palazzi, che insieme formano il Palazzo Comunale. Il Palazzo del Popolo eretto a partire dal 1213, il Palazzo del Capitano della fine del ‘200 ed il Palazzo dei Priori XIII sec, dalla torre quadrangolare. Sulla stessa piazza si trova anche il Duomo del XII-XIII sec., preceduto da una scalinata.

Situata in cima ad un’alta scalinata, la gotica chiesa di San Fortunato vescovo di Todi risale alla fine del ‘200, ma fu terminata nel XV sec. La facciata incompiuta, ha un bellissimo Portale di Marmo. All’interno nella cripta si trova il sepolcro di Jacopone di Todi, tra i principali poeti dialettali d’Italia.

Situata ai piedi di Todi in posizione isolata, il Tempio della Consolazione è un magnifico esempio di edificio rinascimentale finito di costruire nel 1600. Attribuito al Bramante, ha pianta a croce greca con cinque cupole: una grande centrale e le altre quattro per ognuna delle absidi della chiesa.

Della Rocca, fatta costruire da Papa Gregorio XI nel 1373 sul punto più alto della città, oggi rimane poco più del cosiddetto “Mastio”, una grande torre di forma circolare, circondata da una bella area verde.

Le Porte di Todi: Porta Amerina o Porta Fratta (XIV sec.) a sud, Porta Orvietana di cui non rimane più nulla si trovava ad ovest, Porta Perugina a nord, Porta Romana (XVI sec.) a sud-est.

 

Pubblicato in Da Vedere

Aggiungi una Recensione

Vota questa attività facendo clic sulle stelle qui sotto:

Articoli correlati