Piancavallo, non solo neve

Vicino a Piancavallo ci sono luoghi incantevoli da visitare. Gli amanti del relax si troveranno a proprio agio sul Lago di Barcis, dove l’acqua di color smeraldo, la terra e il cielo di questo incantevole luogo travolgono il turista immergendolo in una natura stupenda e incontaminata, che si specchia sulle acque dell’ omonimo lago.

Per gli amanti delle escursioni la Forra del Cellina, mostra la straordinaria opera dell’erosione, ed è uno fra i paesaggi più suggestivi dell’intero arco alpino. L’aspetto morfologico è quello tipico di un grande canyon, il più esteso della regione e senz’altro uno dei più spettacolari d’Italia, con pareti verticali e imponenti fenomeni di erosione fluviale. Un vero e proprio “sistema” di forre, le quali confluiscono l’una nell’altra. Questo ambiente naturalistico assume un particolare significato storico per la presenza di alcune opere per lo sfruttamento a fini idroelettrici delle acque del Cellina e per il passaggio della vecchia strada della Valcellina.

Altra tappa imperdibile è rappresentata dal Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, racchiuso tra i fiumi Tagliamento e Piave, è il più esteso della regione. Con il Campanile di Val Montanaia, una spettacolare guglia di 300 metri, è un luogo ideale per effettuare escursioni, trekking e l’alpinismo. Questo paradiso naturale incontaminato, vi emozionerà al primo sguardo.

 

Pubblicato in Da Vedere e Itinerari Turistici

Aggiungi una Recensione

Vota questa attività facendo clic sulle stelle qui sotto:

Articoli correlati