Proverbi Umbri: Amore e Famiglia

La donna e lu focu vo’ stuzzicati ‘gni pocu. La donna ed il fuoco vanno stuzzicati.

Ta lassa sta’ ‘i hon fregat la moglie. A quello che diceva di lasciare sempre stare, alla fine gli hanno rubato anche la moglie.

La femmena de regazza c’ha ‘na léngua e sette vraccia, quann’ha pijatu maritu c’ha sette léngue e’mmracciu sulu Una ragazza ancora da maritare fa bella mostra dei suoi pregi, una volta sposata invece appariranno tutti i suoi difetti.

Fra la socera e la nora lu diavulu laora Fra la suocera e la nuora il diavolo lavora.

M bèbe guèrna quìndec fiiuòiie, quìndec fiiuòiie n guèrneno m bèbo Un padre accudisce 15 figli, ma 15 figli non si prendono cura di un padre.

C’hai più corna tu che ‘n cistu de lumache Hai più corna di un secchio di lumache.

 

Pubblicato in Proverbi

Aggiungi una Recensione

Vota questa attività facendo clic sulle stelle qui sotto:

Articoli correlati

Frutto dell’esperienza dell’uomo e spesso fonte di saggezza, i proverbi ed i modi di dire trasmettono non solo le consuetudini passate, ma anche gli umori popolari,a volte contraddittori. Continua