Montagna e Trekking

In estate è un rincorrersi di opportunità per chi ama lo sport ed il vero contatto con la natura: dalle comode passeggiate in quota ai trekking più impegnativi, dai percorsi da affrontare in mountain bike agli itinerari dedicati al nordic walking, dalle panoramiche terrazze naturali alle romantiche valli nascoste facilmente raggiungibili con gli impianti di risalita o con i servizi di bus navetta.

La Val di Fassa offre la possibilità di compiere innumerevoli passeggiate ed escursioni adatte a qualsiasi livello di difficoltà, sia in fondovalle che in alta quota.

Il Trekking delle Leggende Il Trekking delle Leggende è un percorso escursionistico della lunghezza di circa 200 Km suddiviso in 9 tappe, che attraversa i tre territori delle valli di Fassa, Fiemme e San Martino.

In questo obiettivo la proposta turistica della Val di Fassa si incentra nell’offrire agli ospiti ben 6 tappe alla portata di ogni escursionista. In esse ci si snoda fra massicci rocciosi unici nella loro bellezza: la Roda di Vael e il Catinaccio, le maestose cime del Sassolungo, l’imponente mole del Sella, la Marmolada, Regina delle Dolomiti, fino alle propaggini della Catena dei Monzoni, vero e proprio paradiso geologico e mineralogico. Montagne incantate che hanno ispirato leggende di re, regine, gnomi e fate.
L’unicità del paesaggio dolomitico viene ulteriormente arricchita al tramonto, quando i raggi del sole sembrano infiammare le rocce, che assumono una calda colorazione rossastra, dando vita al fenomeno conosciuto come “Enrosadira”.

Via Alpina Cinque sono i sentieri internazionali che, sviluppandosi per oltre 5000 chilometri distribuiti su 340 tappe, uniscono gli 8 paesi dell’Europa alpina, da Trieste a Montecarlo. Un progetto ambizioso ed insieme affascinante, dove, valorizzando sentieri già esistenti, accessibili al grande pubblico e che non presentano particolari difficoltà alpinistiche, il paesaggio alpino si offre nella sua spettacolarità e magnificenza come patrimonio ambientale , storico e culturale con una identità comune. Il tratto trentino, che attraversa la Val di Fassa, percorre un sentiero più che mai spettacolare dal “Viel del Pan”, balcone panoramico della Marmolada, proseguendo poi verso il gruppo del Catinaccio-Rosengarten.

 

Pubblicato in Itinerari e Itinerari Sportivi

Aggiungi una Recensione

Vota questa attività facendo clic sulle stelle qui sotto:

Articoli correlati