Golf Club Colli Berici e Golf Club Vicenza

Compreso tra i comuni di Brendola e Altavilla, su una serie di pianori che dominano la pianura attorno a Vicenza, è un altro di quei golf veneti sorto per particolare desiderio di un gruppo di appassionati
La posizione del campo da gioco del Golf Club Colli Berici è assolutamente invidiabile, sia per la vista, che spazia dalla pianura alle prealpi, sia per la natura del luogo e sia per il clima che permette di godere di un’aria più fine.
Il percorso, poi, è tutto fuorché “monotono”. Ogni volta che il giocatore lo affronta può cambiare strategia di gioco, tipologia e varietà di colpi. Pochissimi sono stati i lavori di movimento di terra eseguiti. Il risultato è un campo dove occorre una grande precisione di gioco e dove il rough è estremamente punitivo.
Grande importanza ha la vegetazione, varia e naturale, che è stata curata mettendo in risalto le essenze più belle e che dà al complesso un aspetto sempre diverso secondo le stagioni, da un lungo periodo di fioritura in primavera, ad una festa di caldi colori e di sfumature diverse in autunno.
Tutto il percorso di gioco, ubicato sulle propaggini occidentali dei Colli Berici, a un’altitudine media di 300 metri sul livello del mare, si sviluppa adattandosi armoniosamente alla naturale morfologia del terreno.
Una delle principali caratteristiche è la rilevante differenza esistente tra le prime nove buche e le seconde: è come giocare su due campi diversi. Le prime nove, infatti, si addentrano in un folto e riposante bosco di querce e castagni, con continui saliscendi che permettono di assaporare improvvisi e mutevoli panorami della zona pedemontana e del Monte Grappa. Le seconde nove, più aperte e meno boscose, si affacciano sulla pianura padana dalla quale sorgono dolcemente i Monti Lessini seguiti dalle Piccole Dolomiti e dal Monte Pasubio.
E’ un campo che privilegia la capacità e la tecnica risultando molto più produttivo indirizzare la palla nelle posizioni che consentano la massima tranquillità nel tiro successivo, piuttosto che cercare a tutti i costi la distanza. Lo standard è di 71 colpi, suddivisi in cinque par 3, nove par 4 e quattro par 5.
Le altre buche più belle e interessanti sono: la 12 par 4 con partenza dall’alto e pista di gioco letteralmente scolpita nel bosco; la buca 17 par 5 di 430 metri con leggero dog sleg a sinistra completamente invasa nella parte finale del farway da un lago che protegge il green (per info Tel +39 444 601780).

Golf Club Vicenza
Ai margini della città di Vicenza, a Creazzo, nel magico paesaggio punteggiato di lussuose dimore dell’aristocrazia veneta, si inserisce il Golf Club Vicenza, fondato nel 1991Per disegnare questo percorso il Golf Club Vicenza ha incaricato gli architetti Peter Harradine e Pietro Cabrini. A loro è stato affidato il compito non facile di inventare un Golf Course in un territorio piatto e senza particolari caratteristiche. Sono nate 9 buche bellissime con tutte le insidie e le soddisfazioni che un giocatore desidera trovare per aumentare il suo divertimento e le sfide del suo gioco.
Appena inizia la buca 1 il primo tiro dovrà superare un’ampio ostacolo d’acqua per atterrare nella landing-area che è in un dog-leg con a destra il green. La buca più difficile è la 3 un par 4 di 399 metri che immediatamente prima della landing-area è attraversata da un fossato che procura sempre qualche preoccupazione al giocatore.
Ampi laghi alimentati da sorgenti naturali circondano le buche uno, due, cinque, sei, otto e nove. La buca buca più lunga del percorso è la 8 con un par 5 di ben 551 metri dove il giocatore potrà sfoderare tutta la sua abilità nei colpi lunghi.
Il campo si sviluppa su una superficie di 25 ettari,per una lunghezza di ben 3074 metri; la sua club house è realizzata in stile country ed è arredata con armoniosa eleganza.
Il ristorante, il bar e l’ampia terrazza, offrono la possibilità di assaggiare i prelibati piatti della cucina veneta e regalano una magnifica vista panoramica (per info Tel: 0444 340448)

Pubblicato in Golf

Le recensioni sono disabilitate, maRiferimenti e pingback sono aperti.

Articoli correlati