Abano Terme

E’ il posto ideale dove rilassarsi, immersi nel romantico paesaggio dei Colli Euganei e a pochi passi dalle famose città d’arte di Venezia e Padova.
Abano Terme non ha bisogno di ulteriori presentazioni: è conosciuta per essere la stazione fangoterapica più importante d’Europa, ma anche la più antica.

Perfettamente attrezzata per accogliere il turista che, d’estate come d’inverno, ha a disposizione più di 150 piscine dove starsene a mollo, alternando massaggi curativi e dimagranti, fangoterapia, grotte sudatorie, ginnastica acquatica, inalazioni e beauty farm.

Qui sgorga l’acqua più calda del mondo, raggiunge la temperatura di 87°C, dopo un lunghissimo viaggio nel sottosuolo a tremila metri di profondità.
Il fango utilizzato per le cure è costituito da finissima argilla estratta da crateri vulcanici che viene fatta macerare in appositi bacini dove esce l’acqua termale.
Il potere di queste acque era già noto in epoca romana e in seguito Abano Terme fu variamente frequentata da nobili, re e condottieri.

Oggi, il turista è accolto in un’atmosfera di perfetta simbiosi tra strutture termali all’avanguardia e natura. Ogni albergo possiede una propria sorgente termale e gli impianti di maturazione e rigenerazione del fango, configurandosi come stabilimento terapeutico autonomo dotato di tutte le più moderne attrezzature, ma anche di tutto ciò che serve all’ospite per un piacevole e interessante soggiorno.

Oltre ai fanghi, alle acque termali e alle cure terapeutiche, Abano Terme è comunque una località adatta a chi vuole solo rilassarsi in uno degli scenari naturali e culturali più belli d’Italia, oppure giocare a golf, ballare in uno dei tanti locali o approfittare delle numerose proposte culturali.

Pubblicato in Itinerari Termali e Presentazione Località

Aggiungi una Recensione

Vota questa attività facendo clic sulle stelle qui sotto:

Articoli correlati

C’era una volta un piccolo centro preistorico di cui oggi restano solo le tombe rinvenute durante gli scavi per la costruzione della strada provinciale nel 1914 e nel… Continua