Bibione Thermae

Se fino a ieri si veniva a Bibione per la magnifica spiaggia di sabbia finissima, l’acqua tra le più limpide dell’Adriatico, e il suggestivo paesaggio della sua laguna interna, oggi si aggiunge un altro motivo: il nuovo complesso di Bibione Thermae.
Perché l’acqua calda è stata scoperta anche qui!
Solo un decennio fa, per l’esattezza, quando alcuni sondaggi finalizzati allo studio dell’idrografia sotterranea hanno rilevato la presenza di acque termalizzate nel sottosuolo.

Bibione Thermae si affaccia sul mercato nazionale e internazionale come prototipo di un termalismo di ultima generazione.

Il centro termale e gli alberghi della località si sono dotati di strutture all’avanguardia e palestre attrezzatissime per quanti vogliano curare anche il proprio aspetto fisico. Le terapie vengono proposte per creare benessere e garantire relax a 360 gradi.

Queste acque, classificate come ipertermali alcaline bicarbonato-sodiche fluorate, vengono impiegate per molteplici applicazioni terapeutiche.
Provengono da due pozzi dell’entroterra, a circa 5 chilometri dal litorale, e raggiungono la temperatura di 51,8°C.

A Bibione Thermae si fa veramente di tutto, dalla cura di particolari patologie all’estetica del corpo: fangobalneoterapia, antroterapia, massoterapia, inalazioni, nebulizzazioni, balneoterapia con ozono, idrochinesiterapia, linfodrenaggio. E tanto altro ancora.
E’ sicuramente da provare la grotta termale, dove l’acqua cade dall’alto come una cascata e sviluppa in modo assolutamente naturale un ambiente caldo e saturo di vapore.

Visitato 1490 volte, 5 Visite oggi

Pubblicato in Da Fare e Itinerari Termali

Articoli correlati

Passeggiate Numerosi sono i sentieri che si possono intraprendere con facilità, adatti a tutti e, soprattutto, che permettono il contatto diretto con un ambiente sano e meraviglioso in…Continua