Lessinia e Monte Baldo

La neve trasforma e ridisegna il paesaggio, l’atmosfera diventa surreale, il silenzio viene interrotto ogni tanto dallo scricchiolio del ghiaccio o da piccoli animali che saltellano alla ricerca di un po’ di cibo. La Lessinia è un incanto anche d’inverno, quando la coltre bianca regala luci ed emozioni uniche. Poche le piste in questo comprensorio ma gli impianti sono moderni e garantiscono sciabilità in ogni condizione. I tracciati e gli anelli di fondo sono ben battuti e soprattutto sono immersi in una natura incantata.
Tre le località dove esibirsi con gli sci ai piedi: Malga San Giorgio, Passo Fittanze e Conca dei Parpari. Lo sci da discesa si pratica solo a Malga San Giorgio, dove ci sono quattro impianti di risalita. Dalle piste si scende anche con snowboard e slittini. Tre sere la settimana una pista è illuminata anche in notturna, garantendo ancora altre emozioni.

La Lessinia è un ambiente suggestivo anche per lo sci nordico. Circa 80 i chilometri, tra anelli e tracciati che si snodano sul magnifico altopiano tra Malga San Giorgio, Passo Fittanze e Conca dei Parpari, toccando quote che vanno dai 1.370 ai 1.750 metri.
Il famoso anello della “Translessinia” consente di ammirare un panorama incantevole..
E a proposito di panorami, da non perdete una passeggiata con le ciaspes, le racchette da neve attraverso emozionanti escursioni, anche in notturna.
Infine, Lessiland, il grandissimo parco divertimenti sulla neve a Passo Fittanze, paradiso dei bambini e dei ragazzi. Qui niente skilift, ma tapis roulant che accompagnano i piccoli in cima. I più coraggiosi scenderanno con gommoni, bob grandi e piccoli, slitte. I più piccolini potranno sempre giocare nelle strutture gonfiabili e nel mini parco con giochi soffici.

La Valdadige separa la Lessinia dal Monte Baldo, il rilievo più occidentale delle Prealpi Venete.
Qui lo slogan è “sciare vista lago” perché dalla cima di questa montagna si gode di un panorama veramente spettacolare sulle acque del Garda. L’avveniristica funivia a cabine rotanti accompagna gli ospiti sulle piste innevate che possono contare anche sull’innevamento artificiale. Sono 11 i chilometri per lo sci da discesa, di varia difficoltà, tra i quali spicca quello di Prà Alpesina, una pista nera particolarmente impegnativa e appassionante.
La neve del Baldo è adatta anche per lo snowboard e per lunghe e suggestive passeggiate con le ciaspes, in mezzo a una natura ancora selvaggia che regala autentiche emozioni.

Pubblicato in Da Vedere

Aggiungi una Recensione

Vota questa attività facendo clic sulle stelle qui sotto:

Articoli correlati