Malcesine

C’era una volta un piccolo centro preistorico di cui oggi restano solo le tombe rinvenute durante gli scavi per la costruzione della strada provinciale nel 1914 e nel 1926.
La storia di Malcesine, come quasi tutta questa parte del territorio veneto, continuò con la dominazione romana, le invasioni barbariche, la conquista di Carlo Magno, la Repubblica Serenissima, fino all’unità d’Italia.

La cittadina ha due volti. Quello storico con il castello scaligero, i palazzi e le piccole chiese. E quello naturalistico, rappresentato dall’affascinante paesaggio del Monte Baldo con le numerose specie floreali che valgono a questo luogo l’appellativo di “Giardino d’Europa”.

Malcesine accoglie i suoi ospiti con oltre cento gli alberghi più una decina di campeggi e residence.

Per scoprire questa cittadina bisogna percorrere le sue stradine e visitare innanzitutto il Castello, fatto erigere dagli Scaligeri tra il 1277 e il 1387. Oggi ospita un interessante Museo di storia naturale del Monte Baldo e del Garda al cui interno sono custoditi numerosi reperti geologici e botanici, oltre a tavole illustrative della flora e della fauna del territorio gardesano. Inoltre, una delle sale ospita una mostra permanente dedicata a Goethe, dove sono esposti alcuni disegni realizzati dal poeta in occasione del suo viaggio in Italia.

Salendo sulla torre si gode di una meravigliosa e indimenticabile veduta panoramica sul paesaggio che circonda Malcesine: il caratteristico porticciolo, l’elegante Palazzo dei Capitani, mentre dopo lo sguardo si perde tra gli immensi uliveti o nei giardini ricchi di oleandri.
Più su il paesaggio si fa alpino con boschi secolari e ampi prati verdi. Un ambiente raggiungibile in appena 10 minuti grazie alla funivia panoramica di Malcesine, struttura unica al mondo per le cabine rotanti che permettono una visuale a 360 gradi.

Oltre a tutto questo, a Malcesine si possono praticare altri sport come vela, windsurf, tennis e minigolf. Mentre per gli amanti della neve ci sono gli 11 chilometri di piste sul Monte Baldo.

Pubblicato in Presentazione Località

Aggiungi una Recensione

Vota questa attività facendo clic sulle stelle qui sotto:

Articoli correlati

E’ piacevole perdersi in questi luoghi e rimanere incantati passeggiando tra romantiche piazze, sul colle della Rocca o sul lungolago Regina Adelaide e osservando le piccole e silenziose… Continua