Olio extravergine d’oliva Garda DOP

C’è una nuova moda sulla sponda veneta del lago di Garda, quella di andare a frantoi ad assaggiare il prezioso “oro liquido” prodotto ogni anno da pochi e coraggiosi produttori.
Sì, perché da questi terreni non ci si aspetta un olio così straordinario, vista la loro posizione in una zona molto più a nord rispetto a quelle tradizionalmente vocata a questo tipo di coltivazione.
E invece qui le olive si raccolgono a mano e si lavorano immediatamente a freddo. Ne risulta un olio extravergine classificato tra i migliori prodotti italiani. Sorprende il suo colore verde-oro intenso e marcato, il delicato profumo di frutta e quel suo piacevole retrogusto di mandorla dolce che lo rende estremamente versatile in cucina. Ama soprattutto le preparazioni in cui viene utilizzato a crudo, ma è perfetto anche in cottura.
L’olio extravergine di oliva del Garda ha ottenuto il marchio DOP nel 1997.
Ogni anno il comune di Torri del Benaco organizza una grande festa per salvaguardare la tipicità di questo prodotto.

Pubblicato in Cucina tipica

Aggiungi una Recensione

Vota questa attività facendo clic sulle stelle qui sotto:

Articoli correlati