Prosciutto veneto Euganeo-Berico DOP

Meno famoso dei cugini di Parma, di San Daniele e di Sauris, ma altrettanto buono.
Stiamo parlando del prosciutto Veneto Euganeo Berico conosciuto sin dal 1400 quando appariva sulle tavole imbandite dei Dogi e dei nobili veneziani.
Se c’è un luogo che può considerarsi la patria di questa leccornia a base di carni di maiale è Montagnana, in provincia di Padova, che orami da alcuni anni, a maggio, dedica al suo “dolze” una grandiosa festa con degustazioni e vendita diretta.
Un prosciutto crudo dolcissimo, dal profumo delicato e dal particolare colore rosa tenue che nel 1996 si è guadagnato il marchio DOP e ha conquistato anche molti intenditori. E’ finito sulle tavole del Papa e del Presidente della Repubblica e ha vinto numerose medaglie d’oro nelle esposizioni di Londra e Parigi. Oggi lo si trova sulle tavole dei migliori ristoranti italiani, ma anche all’estero comincia a essere conosciuto, soprattutto in Austria e Germania.

Pubblicato in Cucina tipica

Aggiungi una Recensione

Vota questa attività facendo clic sulle stelle qui sotto:

Articoli correlati