Hai selezionato una categoria che non ha nessun risultato per la provincia attuale.

LA PROVINCIA

La Provincia di Siracusa

Situata nella parte sud-orientale della Sicilia, la bella provincia di Siracusa termina proprio con l’estrema punta meridionale della terra sicula, capo Passero. Conosciuta come val di Noto, questa parte di Sicilia è caratterizzata dalla presenza di bellissime chiese, palazzi, e piazze, decorati in modo estremamente sontuoso. Il motivo di questo carattere distintivo, va ricercato in un improvviso evento, estremamente nefasto, accaduto nel 1693. Un terribile terremoto colpì questa parte di Sicilia, distruggendo intere città, tra cui Noto ed Avola Antica in provincia di Siracusa, Modica, Ragusa e Scicli nel ragusano. Nel ricostruire le città, gli architetti incaricati si ispirarono al barocco romano, superandolo in esuberanza di forme e volumi. Definita la “capitale del [Continua…]

IL CAPOLUOGO

Firenze

Firenze

Panorama di una parte di Firenze Autore: Tango7174 Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported Dotata di un eccezionale patrimonio d’arte e di architettura, Firenze è tra le città più belle ed affascinanti del mondo. I tantissimi capolavori, dal XII al XVI sec, sono tutti concentrati nel centro storico ed a breve distanza l’uno dall’altro. Per comprenderne l’entità e l’importanza, basti pensare che nel capoluogo toscano vissero ed operarono Cimabue e Giotto – padri della pittura italiana-, Arnolfo e Andrea Pisano – innovatori dell’architettura e della scultura-, Brunelleschi, Donatello e Masaccio – iniziatori del Rinascimento-, Ghiberti e i Della Robbia, Filippo Lippi e L’Angelico, Botticelli e Paolo Uccello, per non [Continua..]

LE LOCALITA’

Gran San Bernardo

Gran San Bernardo

Situata a nord di Aosta a confine con la Svizzera, la zona turistica è composta dalla Valle del Gran San Bernardo e dalla Valpelline. La storia di questo territorio è fortemente legata al Colle omonimo. Importante via di collegamento nei secoli passati, nel maggio del 1800 il colle del Gran San Bernardo vide lo storico passaggio di Napoleone Bonaparte con un esercito di 60.000 uomini. Iniziamo il nostro tour partendo da sud, dall’uscita Aosta-Est dell’autostrada A5. Imboccando la SS-27, il primo centro che si incontra salendo è Gignod, nota per la Fête du Teteun, cioè la sagra della mammella di mucca conservata sotto sale, che si svolge la penultima domenica di agosto. Nelle vicinanze, Allein è una cittadina montana famosa per l’intaglio del legno. Proseguendo [Continua…]
Isole Eolie

Isole Eolie

Il suggestivo arcipelago eoliano, situato sul Tirreno a nord della Sicilia, è costituito da sette “sorelle” Lipari, Salina, Vulcano, Panarea, Stromboli, Filicudi ed Alicudi. Tutte di origine vulcanica, sono accompagnate da un gran numero di scogli ed isolotti disabitati. Offrono un mare da sogno e spettacolari manifestazioni della natura. A Lipari, Vulcano ed a Stromboli il vulcanismo è ancora attivo, mentre nelle restanti isole l’attività è cessata tra 5.000 e 20.000 anni fa. L’arcipelago è abbastanza vario ed in grado di soddisfare le esigenze di tutti. Per gli amanti della buona cucina mediteranea è possibile gustare i tipici piatti dai profumi di cappero e sapori di pesce ed assaggiare la Malvasia doc, il buonissimo vino liquoroso locale. La natura offre [Continua…]
Eraclea Mare

Eraclea Mare

Area di grande interesse naturalistico e luogo ideale per il relax di tutta la famiglia, Eraclea Mare è famosa per la sua pineta che si apre, ampia e luminosa, su una spiaggia di oltre tre chilometri di lunghezza caratterizzata dalla presenza di piccole dune ricoperte di tamerici. Una vacanza inn questa località non annoia mai: sulla spiaggia si possono alternare i rilassanti bagni di sole e di mare con la pratica del windsurf, della vela o partecipare, con un pizzico di competitività e tanta voglia di divertirsi, a tornei sportivi di bocce, beach volley e a numerosi giochi organizzati. Per i salutisti e i cultori del benessere fisico, oltre alle passeggiate a cavallo e alle escursioni in bicicletta, è a disposizione un attrezzatissimo percorso-vita che si snoda nel cuore della [Continua…]
Le Vignole

Le Vignole

L’isola delle Vignole si trova nella laguna centrale ed è delimitata a nord dal canale della Bissa, a sud e a ovest del Canale delle Navi e a Est del canale e dall’isola di S.Erasmo. Situata a circa un chilometro a est di Venezia, alle spalle di Sant’Elena, è facilmente raggiungibile anche con la linea pubblica ACTV. Si presenta come un lungo dosso sabbioso cuneiforme posto tra il porto di S.Erasmo e quello del Lido. Caratteristica dominante dell’isola è una vegetazione lussureggiante. Anticamente denominata Biniola, o anche “delle sette vigne”, era uno dei luoghi privilegiati di villeggiatura degli abitanti di Altino prima e di quelli di Venezia poi. Secondo il poeta Marziale, la magnificenza delle residenze era superiore a quella di Pozzuoli. Nel [Continua…]
Selinunte

Selinunte

Selinunte era un’antica città greca, fondata da coloni di Megara Hyblaea intorno alla metà del VII secolo a.C. Della splendida e potente cittadina ellenica oggi ci rimane una vallata enorme molto suggestiva con un numero incredibile di templi e rovine. La vasta collina, su cui sorgeva Selinunte, probabilmente fu spianata dai megaresi per costruire i primi edifici e la cinta muraria, di cui oggi ne troviamo la traccia nella parte meridionale dell’acropoli. Questa stupenda area archeologica si trova sulla costa meridionale della provincia di Trapani. Selinunte divenne ben presto una grande potenza, tanto da dominare per tutto il VI ed il V secolo a.C. la storia della Sicilia occidentale. Le sue mire espansionistiche causarono conflitti con gli Elimi di Segesta e con i [Continua…]